Festival dei due mondi di Spoleto

dav

Evento unico nel suo genere, uno dei festival più longevi dell’Umbria e di risonanza mondiale.

Nasce nel 1958 da una geniale idea del maestro compositore Gian Carlo Menotti: unire due culture e due mondi artistici lontani e diversi. Una sorta di un ponte ideale tra l’Europa e l’America. Arte a 360 gradi. In ogni sua forma ed espressione. Una manifestazione internazionale che ha visto in oltre 60 anni passeggiare nelle strade della città, artisti di ogni tipo e provenienti da ogni paese.

Nei 17 giorni del Festival, che inizia abitualmente a partire dall’ultimo venerdì di giugno, si alternano balletto, opera lirica, pittura, conferenze, concerti, teatro, convegni, musica sacra, letture, spettacoli di marionette ed arte contemporanea. La “dualità” è stata sempre presente anche nel cartellone: accanto a spettacoli d’avanguardia esclusivi, inusuali ed originali vanno in scena opere e lavori rispettosi della tradizione classica.

 

Fine giugno-inizio luglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...