Bevagna

Racchiusa nelle mura, attraversata dalla Flaminia, circondata dalle acque. L’antica, ricca e vivace capitale dell’etnos umbro, Mevania, città che “sta nel mezzo”, porto fluviale al centro di un percorso sacro. Il medioevo delle quattro Gaite nasconde e conserva le vestigia antiche: le strutture dell’emporium legato al porto fluviale, il mosaico delle terme romane, i materiali di riutilizzo, le decorazioni, le colonne. Edifici-contenitori che nascondono preziosi ed inaspettati cambi di funzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...