Il Tacuinum sanitatis

Come il manoscritto Tacuinum sanitatis, traduzione latina del XIV secolo dell’antico trattato medico “Taqwīm al ṣiḥḥa”, redatto da Abū al-Ḥasan al-Mukhtar Ibn Buṭlān, letterato e medico arabo cristiano di Baghad vissuto nell’anno mille, sia giunto a Bevagna, è ancora in gran parte un mistero. Ma qualunque sia la provenienza e il viaggio che lo ha portato fino all’Orfanotrofio Torti e quindi alla Pinacoteca di Bevagna, il Taqwīm al ṣiḥḥa è un documento prezioso.

Il Tacuinum di Bevagna, manoscritto costituito da quaranta fogli pergamenacei, appartiene ad un gruppo di circa 20 esemplari, alcuni miniati ed altri no, presenti in diverse città europee.

L’autore del testo originale arabo Ibn Buṭlān individua “sei cose” che consiglia di tenere sotto controllo per prevenire lo stato di malattia: “aria/ambiente, esercizio/riposo, alimenti/bevande, sonno/veglia, evacuazione/replezione e accidenti dell’anima”. Solo nell’equilibrio e nell’armonia di questi elementi l’uomo può vivere in uno stato di benessere. Il medico Ibn Buṭlān è lo specchio dell’epoca e del clima colto e raffinato della Baghdad dell’XI sec., culla del pensiero medico arabo e custode della tradizione classica.

Il Tacuinum è una sintesi della medicina greca e delle nuove sperimentazioni in atto nelle capitali della cultura del momento: Aleppo, Damasco, Costantinopoli. Un “Almanacco della salute”, un prontuario di medicina preventiva che basa la sua azione su principi di dietetica ed igiene, indicando il “corretto stile di vita” quale fondamentale elemento preventivo della malattia.

Il Tacuinum sanitatis si può oggi ammirare nella Pinacoteca di Bevagna e si può anche leggere grazie al prezioso lavoro di traduzione realizzato per iniziativa della Gaita Santa Maria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...