Santa Croce di Sassovivo

Prima il silenzio, poi le pietre. Uno squarcio nel bosco.

Sassovivo. Pochi chilometri diventano secoli,  atmosfera antica, verde intenso, grigio pietra.  L’Abate che fondò l’abbazia veniva da lontano, prima l’eremo, poi il cenacolo e infine Santa Croce di Sassovivo.

Oggi rimane l’antico baluardo di pietra, il suo fascino eterno. Il chiostro, mirabile arte di pietra. Il pozzo. Gli affreschi. Un giardino affacciato dove lo sguardo si perde e la valle sembra lontana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...