Una storia ritrovata

Quante volte siamo rimasti intrappolati nell’atmosfera rarefatta della cattedrale più gotica dell’Umbria? Un tuffo in un medioevo cristallizzato, presunto puro, ritrovato e riproposto.

Ma a che costo quel tuffo all’indietro!
Un monumento amputato di secoli di storia  ha ritrovato la sua vitalità, riconquistando arte e artisti, ritrovando l’immagine del  tempo che scorre, il rinnovamento del gusto, le novità, i precursori di un’arte nuova, senza perdere il suo fascino e la sua unicità.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...